Un residente nella notte di Sabato 12 Settembre inquilino di uno stabile di Corso Giulio Cesare 36, si è svegliato intorno alle 3 per un rumore intenso che proveniva dalla strada.

L’uomo dopo essere andato sul balcone e visto un uomo che stava provando a forzare una saracinesca del fast food “Buddah Take Away Indiano“, ha immediatamente chiamato la polizia.

Gli agenti del commissariato Dora Vanchiglia, già in zona per i controlli notturni del territorio, riescono a pizzicarlo sul fatto.
Il ladro, alla loro vista, ha provato ad allontanarsi da quel negozio. Ma tutto è risultato vano. I poliziotti hanno così arrestato un marocchino di 39 anni con la usa di tentato furto.

L’uomo era stato colpito in precedenza da due ordini di carcerazione emessi dal tribunale di Torino: il primo di fine agosto e il secondo di una settimana fa. Tutti e due disponevano la custodia cautelare in carcere in sostituzione dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Sequestrati gli arnesi usati per tentare lo scasso della saracinesca, alcuni dei quali erano conficcati nella serranda parzialmente scardinata.

Articolo precedentePiemonte, quarto giorno consecutivo senza vittime
Articolo successivoSegnali di vita su Venere: trovate tracce

Rispondi