Il bonus vacanze Piemonte viene prorogato fino al 30 giugno 2021, è quindi di nuovo possibile acquistare i voucher. Per poter così trascorrere una vacanza di tre giorni in Piemonte. Una notte è pagata dal cliente, una dalla Regione Piemonte e la terza è omaggiata dall’albergatore.

Andando su https://www.visitpiemonte.com/it/evidenza/la-nostra-ospitalita-e-singolare si può scegliere il posto, decidere subito la data o acquistare a data aperta per soggiornare entro il 31 dicembre 2021. Si possono comprare fino a 10 voucher.

Bonus Vacanze Piemonte, come averlo

La Giunta regionale ha infatti deciso di prorogare questa formula, che nel 2020 ha registrato la vendita di oltre 32.000 voucher.

“Con una ricaduta in termini economici di 48 milioni di euro”. Osserva l’assessore al Turismo, Vittoria Poggio “il gettito di questa operazione supera, soltanto in termini di Iva, i 5 milioni investiti dalla Regione. Secondo i nostri calcoli si stima che nell’arco dei prossimi due mesi saranno venduti oltre 10.000 voucher vacanza. In attesa di un rifinanziamento della legge Riparti Turismo. L’operazione ha anche una valenza culturale, in quanto consente di far conoscere il Piemonte ai piemontesi. Che hanno scoperto le infinite ‘storie di bellezza’ delle nostre colline, montagne, laghi, ma anche borghi e città”.

La speranza è che questo bonus vacanze Piemonte possa aiutare il periodo di crisi delle strutture.

Articolo precedenteBlack Taxi abusivo, sanzionato nigeriano
Articolo successivoZingaretti si dimette ‘nel PD si parla solo di poltrone’
Giornale indipendente di Torino.

Rispondi