Un cadavere è emerso questa mattina nel Po. Il corpo è stato avvistato nel fiume all’altezza dell’ospedale Regina Margherita e di corso Unità d’Italia. A segnalare la presenza del corpo sono stati alcuni runner che correvano lungo il viale del parco che costeggia quel tratto di fiume.

Sono intervenuti i vigili del fuoco della caserma Lingotto, i sommozzatori e le volanti della polizia, hanno identificato l’uomo, si tratta di un uomo di 64 anni originario dell’ex Jugoslavia che viveva in un camper a Moncalieri. Sarebbe morto da almeno due giorni, o almeno così è la prima ipotesi vista la rigidità del corpo. Non sono però ancora note le cause della morte.

Articolo precedenteTre coppie di gemellini in pochi giorni all’Ospedale di Rivoli
Articolo successivoDomani i funerali di quattro ragazzi morti nel tragico incidente di Castelmagno

Rispondi