Non è passato inosservato l’errore del Partito Comunista di Marco Rizzo che ieri sera, per ricordare Dante Di Nanni, ha pubblicato una grafica della seconda guerra mondiale, ma che ritrae l’ultimo federale del fascismo torinese, Giuseppe Solaro, al patibolo per mano proprio dei partigiani.

Il Partito Comunista ha tolto la foto, ma gli screenshot non perdonano e, soprattutto negli ambienti politici, l’errore è diventato di dominio pubblico. La foto era affiancata da una frase di Giovanni Pesce che raccontava come perdeva la vita Dante Di Nanni nel 1944, mentre la foto rappresentava gli ultimi istanti di vita di Solaro a guerra già finita, il 29 Aprile 1945.

Rispondi