“Approvata in commissione Esteri su proposta di Fratelli d’Italia la possibilità che i pochi veri richiedenti asilo possano inoltrare la domanda di asilo politico alle ambasciate e ai consolati. In questo modo i pochi veri richiedenti asilo non dovranno più rischiare la vita sui barconi e diventare schiavi degli scafisti. Ma soprattutto l’Italia potrà procedere a respingimenti di massa, come la Spagna, nel rispetto della giurisprudenza Cedu”.

“Spiace che alcuni esponenti di sinistra si siano opposti, evidentemente per il malcelato desiderio di usare i pochi veri richiedenti asilo come scudo di massa per l’immigrazione incontrollata. Con questa proposta FdI coniuga rispetto umano e durezza estrema nei respingimenti di massa. Abbiamo dato lo strumento al Governo per operare respingimenti di massa, ora tocca al Governo difendere le frontiere”.

Lo dichiara in una nota il deputato di Fratelli d’Italia, Andrea Delmastro capogruppo in commissione Esteri.

Articolo precedente“Voglio fare la Jihad”, tunisino irregolare espulso da Torino
Articolo successivoIncendio in via Frossasco, nube di fumo sulla città
I Comunicati Stampa arrivati in redazione

Rispondi