Per contenere l’aumento del contagio da coronavirus nel primo weekend di riapertura di negozi e centri commerciali, la Regione Piemonte ha disposto che le mascherine saranno obbligatorie dal momento in cui si scende dall’auto dopo averla parcheggiata fino al momento in cui si risale.
Alberto Cirio, presidente della Regione Piemonte, ha ribadito che la mascherina dovrà essere indossata in tutti i centri commerciali del Piemonte, comprese le aree aperte e pertinenziali.

Per la movida invece Chiara Appendino ha confermato che da oggi vale il divieto di vendita di alcolici da asporto nelle zone della movida a partire dalle 19 e che bar e ristoranti sono obbligati a chiudere all’1.
Attenzione perchè il prefetto Claudio Palomba ha ribadito che per i commercianti che violeranno le direttive sarà anche possibile la sospensione o di revoca della licenza.

Polizia e Carabinieri intanto garantiscono il massimo impegno nel controllo del rispetto delle regole.

Articolo precedenteArrestato ennesimo ex ragazzo/stalker in centro
Articolo successivoBecchini ghanesi che ballano con la bara, la vera storia – VIDEO
Giornale indipendente di Torino.

Rispondi