E’ il quarto caso nel biellese: donna muore dopo il vaccino. Isabella Stabile, una donna di 53 anni di Strona (un comune di mille abitanti nel biellese) è morta ieri. Il decesso è avvenuto sei giorni dopo la somministrazione della prima dose del vaccino Pfizer.

Per questo motivo il medico legale, che ha constatato il decesso, ha segnalato il caso. La procura così ha aperto l’inchiesta. Secondo i pm biellesi si tratta di “un atto dovuto”.

Necessario per stabilire se vi sia stata o meno una correlazione tra l’assunzione del siero da parte della donna e la sua morte. La 53enne, a quanto pare, non aveva particolari patologie pregresse. Con Isabella Stabile diventano quattro i biellesi deceduti dopo la somministrazione di un vaccino, per i quali è stata aperta un’inchiesta. Per i primi tre il nesso non è stato riconosciuto.

Articolo precedenteUFC, Israel Adesanya batte Marvin Vettori – VIDEO
Articolo successivoPanettiere lo fa scappare e rapinatore finisce in manette

Rispondi