E’ stato trovato nel pomeriggio sulle rive del Sesia a Bettole, frazione di Borgosesia, il corpo dell’uomo disperso scorsa notte a causa del crollo di una parte della strada provinciale martoriata dal maltempo.

Si tratta di Samuel Pregnolato, 36enne di Quarona.
Salvo il fratello di 21 anni, Nicolas, che viaggiava con lui, individuato inizialmente, a causa della concitazione degli eventi, come la vittima dell’incidente. Sotto choc, il giovane ha raccontato ai soccorritori l’accaduto

Il 36enne era alla guida dell’auto quando una parte della strada Doccio-Crevola, attorno alle 2,30, ha ceduto per la forza dell’acqua. La loro auto è stata inghiottita dal fiume, ma solo il fratello minore ha avuto la prontezza di slacciarsi le cinture e mettersi in salvo dalla corrente.

Articolo precedente‘Una rosa rossa per Norma Cossetto’, a Torino ripulito il giardino Martiri delle foibe
Articolo successivoRissa corso Vigevano, preso nigeriano sospettato di accoltellamento – VIDEO

1 commento

  1. […] La comunità di Quarona, (VC) è lutto per la tragedia che è costata la vita a Samuel Pregnolato, 36 anni. Il suo cadavere recuperato nel tragico pomeriggio del 3 ottobre a Bettole di Borgosesia, molti chilometri più a valle del punto in cui, lungo la provinciale tra Crevola e Doccio, la vittima è stata inghiottita dalle acque del fiume Sesia quando la strada si è sbriciolata all’improvviso. Ne parlavamo qui. […]

Rispondi