“Alla luce delle nuove raccomandazioni delle autorità sanitarie nazionali sull’utilizzo dei vaccini a vettore adenovirale. La Regione Piemonte ha deciso in via precauzionale di sospendere la somministrazione alla popolazione under60 anche del vaccino Johnson&Johnson”.

E’ quanto si apprende da una nota diffusa dalla giunta regionale del Piemonte.

Articolo precedentePrecipita nel bosco, soccorso alpino salva cercatore funghi
Articolo successivoAuto con giovani a bordo si ribalta, morta 22enne nella notte
Giornale indipendente di Torino.

Rispondi