Un cercatore di funghi, precipitato in un bosco nel territorio di Caprie (Torino), è stato salvato dal Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese.

A dare l’allarme è stato lo stesso cercatore di fughi, senza però riuscire a dare indicazioni precise sulla sua localizzazione. Sul posto è stata inviata l’eliambulanza 118 che, a causa della fitta vegetazione, non riusciva a individuare l’infortunato. In contemporanea sono state attivate le squadre a terra, che sono riuscite a trovare l’infortunato e a fornire indicazioni per lo sbarco dell’equipe a bordo dell’elicottero.

L’uomo è stato stabilizzato e trasportato in una radura per il recupero a bordo del velivolo tramite verricello. E il trasferimento in ospedale con un politrauma.

Articolo precedenteDamilano apra a tutti, decideranno le urne
Articolo successivoPiemonte, dopo Astrazeneca sospeso anche Johnson&Johnson
Giornale indipendente di Torino.

Rispondi