Questa sera poco, dopo le 21:30, c’è stato un un accoltellamento al ‘Tossic camping’ del Parco Sempione, nel quartiere di Borgo Vittoria.

Dopo il blitz della Polizia di ieri sera, di cui abbiamo dato notizia, si è arrivati all’episodio di questa sera.
Un pusher africano è stato accoltellato al viso e al collo a margine di una lite interna al parco fra tossici e pusher.
Le risse sono all’ordine del giorno ma è il primo caso in cui si usano armi bianche.

Soccorso dell’ambulanza e medicato, il soggetto ha rifiutato altri interventi ed rientrato nell’oscurità del Tossic camping.
Sul posto è poi arrivata una pattuglia dei carabinieri, ma il soggetto era già scomparso all’interno del Sempione.
La situazione è sempre più grave e pericolosa in questa zona di Borgo Vittoria, i residenti esasperati hanno manifestato sabato scorso. Ne abbiamo parlato qui.

Articolo precedenteCuneo, neonato muore. Mamma indagata per omicidio colposo
Articolo successivoImmobile offeso da Cairo: “È venuto negli spogliatoi infuriato”
Cronaca, quartieri, politica, esteri

Rispondi