Un uomo è morto oggi a Torino in via Castagnevizza nel quartiere Santa Rita, precipitando all’interno del vano ascensore.
L’uomo, da una prima ricostruzione dei carabinieri, avrebbe chiamato l’ascensore, ma una volta aperta la porta è caduto nel vuoto al livello del pianerottolo.

Oggi c’è stato in quella zona come in altre, un blackout elettrico, che secondo alcune ipotesi avrebbe potuto causare il guasto che ha portato poi all’incidente: “È andata via la luce per alcune ore – raccontano i residenti – Non funzionava nulla. Nemmeno i semafori”.

La strada è bloccata per consentire i soccorsi, mentre i vigili del fuoco insieme ai carabinieri stanno indagando sull’impianto per ricostruire le cause dell’accaduto.

Articolo precedenteCarceri: Delmastro (Fdi), rom evadono, governo regolarizza
Articolo successivoNichelino, davanti al Municipio ‘piazza Barile abbandonata al degrado’

Rispondi