Per eludere il controllo ha cercato riparo in un condominio ma a nulla è servito il tentativo di fuga.

Nella notte di sabato, transitando in via Giachino gli agenti del Commissariato Madonna di Campagna notano un cittadino straniero camminare nella via nei pressi dei giardini lì ubicati.

L’uomo, un cittadino marocchino di 49 anni, alla vista della volante della Polizia accelera il passo fino ad accedere in uno stabile della via con il portone aperto. Inseguito dai poliziotti, il quarantanovenne, salendo la scalinata, si disfa di un involucro contenete hashish. Altri pezzi dello stesso stupefacente vengono trovati addosso al fuggitivo, complessivamente gli agenti sequestrano oltre 110 grammi di hashish. Con sé, il cittadino marocchino ha anche un ovulo di cocaina.

Alla luce dei fatti, il quarantanovenne, con precedenti di polizia a carico, è stato arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti.

Articolo precedenteVanchiglia, arrestati africani spacciatori in via Balbo
Articolo successivoUn altro 85enne di Torino muore in mare mentre fa il bagno
I Comunicati Stampa arrivati in redazione

Rispondi