Ieri sera i volontari di Torino Tricolore e alcuni residenti hanno presidiato i giardini Salvador Luria in via Boston angolo via Gorizia. Dove, da diverse settimane, sono presenti camper e furgoni abusivi.

“Gli abitanti della zona ci hanno chiesto nuovamente supporto – commenta Matteo Rossino, portavoce di Torino Tricolore – come immaginavamo infatti non c’è stato un intervento risolutivo da parte del Comune per restituire decoro all’area giochi.”

“Abbiamo già svolto un primo sopralluogo ad inizio Aprile. A seguito di alcune sanzioni, il problema sembrava rientrato” prosegue Rossino. “Ma nel giro di qualche giorno il parcheggio è stato nuovamente occupato dai nomadi. Che, a quanto pare, sono liberi di infrangere qualsiasi norma. Oltre che di defecare nel giardino usandolo come una discarica”.

“La misura è colma – conclude Rossino. – E se il comune e le istituzioni non si impegneranno seriamente per mettere la parola ‘fine’ a questa situazione ci troveranno qui. In strada, a fianco dei cittadini, ogni settimana, per i mesi a venire”.

  • via boston campi nomadi manifestazione
Articolo precedenteBarriera: pedofilia, orge e baby squillo a casa dello “zio”
Articolo successivoPass vaccinale (green pass), come ottenerlo in Piemonte
I Comunicati Stampa arrivati in redazione

2 Commenti

Rispondi