Un cittadino rumeno di 34 anni è stato arrestato per rapina, la scorsa settimana, dagli agenti del commissariato San Donato.

L’uomo si era introdotto in un Supermercato di corso Mortara. Qui, dopo essersi cibato di un tramezzino, ha occultato la confezione del prodotto in un banco frigo. Successivamente si è recato nella corsia del tonno in scatola e ha prelevato 18 confezioni, per un valore di 250 euro. Le ha sistemate nel carrello, ma arrivato alla cassa centrale, si è diretto verso l’uscita con uno scatto fulmineo. Il personale della vigilanza interna lo ha inseguito bloccandolo poco lontano dal punto vendita.

Durante la perquisizione, i poliziotti hanno trovato nel borsello del romeno alcune infiorescenze di marijuana. Per le quali è stato anche sanzionato amministrativamente.

Articolo precedenteScontro a Volpiano. Un ferito grave e un denunciato (perché scappato)
Articolo successivoIvrea, acqua nel serbatoio dopo aver fatto rifornimento

Rispondi