Una donna è rimasta schiacciata dal cancello della sua abitazione ed è rimasta gravemente ferita a Borgone. Precisamente è accaduto a Borgone Susa, in via Condove 87. La vittima è ricoverata da stanotte all’ospedale di Rivoli.

Il grave incidente è accaduto ieri sera intorno alle 22, quando la donna stava rientrando nella sua villetta su due piani alle spalle di Cascina Ivol. É stata improvvisamente travolta da uno dei due battenti del suo vecchio cancello di casa sua in ferro battuto, che si è sganciato dai cardini.

Schiacciata dal cancello a Borgone, liberata dai vigli del fuoco

La vittima è stata liberata dalla pesante cancellata, che le comprimeva gran parte del corpo, dai vigili del fuoco di Susa e Sant’Antonino-Borgone. È stata così affidata alle cure del personale del 118 che l’ha trasportata in ospedale con l’ambulanza.

I carabinieri di Susa hanno posto sotto sequestro le parti del cancello che hanno causato l’incidente domestico in attesa di ulteriori accertamenti.

Articolo precedente18 Febbraio 1861, a palazzo Carignano il Regno d’Italia
Articolo successivoAlcolici alle 23, chiuso il ‘bar bistrot’ in corso Toscana

Rispondi