Su segnalazione del commissariato di Ivrea, il Comune di Chiaverano ha deciso di chiudere la piattaforma sul lago Sirio a causa dei continui assembramenti di persone.

“La decisione è dovuta al fatto che in questi giorni in troppi frequentavano la piattaforma senza il rispetto delle disposizioni di sicurezza previste, distanza di un metro e uso della mascherina”, confermano dal Comune. La struttura, dove la scorsa settimana erano state individuate anche due persone intente a fare sesso in pieno giorno, resterà chiusa per il weekend.

Rispondi