La Città di Torino mette le proprie strutture a disposizione della Regione Piemonte per allestire un centro di ricovero di malati Covid.

A questo scopo, ieri mattina, spiega l’amministrazione comunale, l’Unità di crisi regionale ha già effettuato ‘un sopralluogo tecnico al Padiglione 5 del Valentino‘, quello che di solito ospita iniziative come Natale in Giostra, ‘per verificare la fattibilità dell’operazione

Si sceglie il quinto Padiglione del Valentino, per alleggerire la pressione dei malati Covid sulla rete ospedaliera torinese in sofferenza, un ospedale da 500 posti letto. Di fatto, la riproposizione in forma diversa del Covid Hospital allestito alle Ogr durante la Fase uno dell’epidemia.

Una risposta tempestiva ad una situazione sempre più critica per evitare il collasso del sistema sanitario.

Articolo precedente‘Consigli per la rivolta’, vademecum per gli scontri sul web
Articolo successivoMoncalieri, monopattino a 100 all’ora in corso Torino

5 Commenti

Rispondi