Questa mattina, all’alba, è stata sgomberata la casa cantoniera occupata a Oulx sulla statale 24. Qui dal Dicembre 2018, vi erano all’interno anarchici italiani e francesi. Alcuni di loro erano stati già sgomberati dal seminterrato della parrocchia di Claviere.

Lo sgombero è stato effettuato con l’intervento sul posto di polizia (coordinata dalla Digos di Torino), carabinieri e vigili del fuoco.

La casa cantoniera era la base, soprattutto ultimamente, per i numerosi immigrati che volevano attraversare le Alpi.
Episodi di violenza erano stati registrati all’interno stesso della casa cantoniera: lo scorso Gennaio, un immigrato era stato ferito con una coltellata alla spalla da un altro immigrato a sua volta fuggito dopo l’agguato.

1 commento

Rispondi