Tav,Tensioni nella notte in Valle di Susa. Una ventina di No Tav hanno lanciato petardi, razzi e fuochi d’artificio contro il cantiere della Torino-Lione di Chiomonte.

Le forze dell’ordine hanno risposto con lanci di lacrimogeni. Il gruppo di incappucciati, appartenenti all’ala più oltranzista del movimento, ha anche tentato di dar fuoco alle recinzioni di fronte a cancello del cantiere. La polizia ha poi respinto l’attacco e spento i roghi con gli idranti.
Nel pomeriggio i No Tav partiti dal campeggio avevano cercato di raggiungere l’area dei lavori, ma erano stati bloccati su un ponte.

Articolo precedenteSchiaffi alla madre durante lite, arresto per maltrattamenti
Articolo successivoTorino Jazz Festival, 21 concerti e 150 musicisti coinvolti
Giornale indipendente di Torino.

Rispondi