Un ‘giallo’ in Israele, l’ambasciatore cinese Du Wei è stato trovato morto questa mattina nella sua casa ad Herzliya.

A riferirlo sono i media che citano la conferma del ministero degli esteri di Tel Aviv. Du Wei, 58 anni, era arrivato in Israele lo scorso marzo nel pieno della pandemia di coronavirus nel paese. Prima era stato inviato cinese in Ucraina.

Sull’intera vicenda sta indagando la polizia israeliana per far luce sulle motivazioni e dinamiche del decesso.

Articolo precedenteTorino, l’hotel che include il test sierologico con la camera
Articolo successivoMonsieur “Vitel Tonné”, 300 anni iniziati senza tonno: la ricetta – VIDEO
Cronaca, quartieri, politica, esteri

Rispondi