Questa notte le squadre del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese sono intervenute a Usseglio, in provincia di Torino dove ieri pomeriggio una coppia di escursionisti con le racchette da neve era precipitata dalla strada che conduce al Lago di Malciaussia, appena sotto la diga, terminando la caduta lungo il fiume. Un intervento non facile per i soccorritori, allertati alle 19 dalla donna che è riuscita a spostarsi fino a un punto dove ha trovato campo telefonico per effettuare una chiamata d’emergenza.

L’uomo ha riportato le ferite più serie ed è rimasto bloccato in fondo al vallone. Con sci e pelli di foca è stata raggiunta prima la donna, poi l’uomo che, dopo essere stato stabilizzato, è stato trasferito fino alla frazione di Margone dove è stato caricato sull’autoambulanza. In seguito è stato portato a Usseglio dove, trasferito sull’elicottero, è stato condotto in ospedale in codice giallo.

Articolo precedenteDpcm Gennaio, cosa si può fare in Piemonte da oggi
Articolo successivoUbriaco sfreccia in via Breglio, vuole corrompere agenti e ne picchia uno
Giornale indipendente di Torino.

Rispondi