Tragedia in un campeggio di Marina di Massa, in provincia di Massa Carrara.

Una bambina di 3 anni e la sorella di 14, sono morte. Sulla tenda dove dormivano è crollato un albero, un pioppo alto 4 metri circa, sradicato da una tromba d’aria questa mattina durante un nubifragio.

Inutili i tentativi di rianimare la piccola di 3 anni sul posto da parte del 118 mentre la sorella, 14enne era stata soccorsa in gravissime condizioni e i soccorsi sono riusciti a portarla in ospedale dove però per i gravi traumi riportati nell’incidente è deceduta. Era presente anche un altra sorella, di 19 anni che è rimasta leggermente ferita ma non è stato necessario il trasporto in ospedale.

L’incidente ha riguardato una famiglia di origine marocchina residente a Torino che stava trascorrendo la vacanza in Toscana. I genitori sono rimasti illesi.

Articolo precedenteAccadde oggi: Pietro Micca si sacrifica per la difesa della città
Articolo successivoBagno notturno nel Po, marocchino annega

2 Commenti

Rispondi