Dopo il video hard si stanno diffondendo in rete iniziative di solidarietà per la maestra di asilo. La maestra torinese che, dopo essere stata vittima del revenge porn da parte dell’ex fidanzato, è stata licenziata.
Con l’hashtag ‘#iostoconlamaestra‘ sono in molti che in queste ore hanno postato sui loro profili social la foto mentre mostrano il cartello di solidarietà alla donna.

Video hard della maestra d’asilo, i fatti

La giovane aveva realizzato foto e video per mandarli al fidanzato. Il giovane, a sua volta, li aveva condivisi in una chat di amici del calcetto. La dirigente scolastica, quando è stata portata a conoscenza del caso, ha proceduto al licenziamento.

Ne avevamo parlato dettagliatamente qui.

Articolo precedenteRaccolte alimentari per i bisognosi nei supermercati di Torino e provincia
Articolo successivoPronto il nuovo ospedale covid al Valentino
Giornale indipendente di Torino.

1 commento

Rispondi