Pochi giorni fa abbiamo raccontato la storia di “Lemmy dei Motorhead“. La sua vita è finita pochi giorni dopo la data del suo compleanno, è nato il 24 dicembre 1945 e deceduto il 28 Dicembre 2015.

Nel 2002 fu annullato un concerto dei ‘suoi’ Motorhead a Torino, lo sconforto per la data ‘saltata’ fu cancellato da un party improvvisato al Transylvania, un rock pub famoso in città all’epoca.

Ciao Lemmy

In quell’occasione ebbi l’onore e la fortuna di conoscerti, pochi minuti interminabili a bere insieme al più bastardo rocker della scena rock o hard rock mondiale.

Voce roca, quasi un grugnito, lo stato di ebbrezza quasi costante, le note del basso Rick’n’baker più famoso dei tempi e l’impatto scenico inimitabile che ti distingueva da tutti.
Son passati 5 anni da quel tragico 28 dicembre, ma resterai vivo per l’eternità… ciao Lemmy, vecchio bastardo.

Articolo precedenteRonaldo calciatore del secolo ai Globe Soccer Awards, tutti i premiati
Articolo successivoIl 28 Dicembre 1895 la prima proiezione dei fratelli Lumière
Cronaca, quartieri, politica, esteri

Rispondi