Una storia dolce/amara quella di una gatta, abbandonata al suo destino. Succede a Nichelino, dove il padrone viene arrestato. Il suo animale domestico, una gatta appunto, ha iniziato a vagare vicino a casa. E così i vicini, sentendola piangere, hanno chiamato la polizia locale.

Gli agenti, con il supporto dell’ufficio tutela animali, la catturano ormai allo stremo. Viene così nutrita e curata. La storia ha quindi un lieto fine per la gatta.

Articolo precedenteLega Piemonte: “per il 2022 chiediamo nidi gratis per tutti e un bonus di mille euro per ogni nato”
Articolo successivoObbligo super green pass anche al bancone del bar e FFP2

Rispondi