In quarantena in albergo perché positivo al Covid, il giorno di Natale è uscito per andare a sciare insieme a due “contatti stretti”. Anche loro in quarantena.

Un turista olandese, in vacanza a Sauze d’Oulx, sulle montagne olimpiche della Val di Susa, è stato multato e denunciato dai carabinieri. Mentre gli altri due sono stati segnalati alla Prefettura.

I tre erano arrivati sulle montagne piemontesi, insieme a una comitiva di altre 30 persone, per trascorrere le festività natalizie sulle piste da sci. Come anticipato dal sito internet di informazione Torinooggi.it, uno di loro è però risultato positivo. Ed è quindi stato messo in isolamento, così come gli altri due che risultavano “contatti stretti”.

Non curanti del rischio, per se stessi e per gli altri, i tre sono usciti dall’albergo il giorno di Natale per andare a sciare. Il positivo è stato denunciato per aver violato l’isolamento, mentre gli altri due segnalati in Prefettura.

Articolo precedente26 dicembre, chi è “Santo Stefano”
Articolo successivoValle – Rossi (PD) “mettere medici di base nelle condizioni di vaccinare”
Giornale indipendente di Torino.

Rispondi