Aumentano i casi di contagio da Covid, ma l’antibiotico più utilizzato non si trova più in farmacia: si tratta dello
Zitromax (ed il suo generico).

A mancare sarebbe la molecola necessaria per la produzione del farmaco, che viene prescritto in associazione con antiinfiammatori.
La difficoltà nel reperimento del medicinale è dovuta all’enorme utilizzo negli ultimi 2 mesi. Legato ovviamente all’aumento dei contagi e probabilmente all’accaparramento anche da parte di chi non ha contratto la malattia. Ma che teme il contagio.

L’antibiotico Zitromax ed il generico sono usati nella terapia contro il Covid, in seguito a diversi studi scientifici che ne hanno dimostrato l’efficacia. Sia per contrastare eventuali complicanze nei malati dovute a batteri, sia con valenza di immuno modulante contro il virus Sars-Cov2.

Secondo quanto si apprende, della carenza del medicinale sarà interessata l’Aifa, l’agenzia italiana del farmaco.

Articolo precedenteA Torino reddito di cittadinanza a boss pluriomicida
Articolo successivoZona Barca, l’arrestato tra gli ideatori delle violenze al Duomo di Milano

Rispondi