“Dopo la testimonianza del Comitato spontaneo di cittadini, abbiamo presentato immediatamente un’interpellanza in Comune. La situazione di questa ennesima discarica abusiva a cielo aperto, sotto il ponte di corso Sacco e Vanzetti, è qualcosa di inqualificabile: dai topi grossi che scorrazzano in pieno giorno ai rifiuti di ogni tipo sparsi per strada”. Sono le parole di Giovanni Parisi, Consigliere Comunale Lega Salvini Collegno e Segretario cittadino.

“Bisogna assolutamente intervenire ed evitare in maniera tempestiva i problemi del passato per cui tra l’altro il viadotto è ancora in fase di riparazione. E’ da allora che abbiamo presentato diverse interpellanze come gruppo consiliare ma, alla luce dei fatti di oggi è evidente che l’amministrazione comunale targata PD sia inadeguata a gestire i gravosi problemi della città”.

Articolo precedenteRegione Piemonte, finanziati 4 progetti di lavoro per disabili
Articolo successivoBusiness dell’accoglienza, nei guai tre cooperative di Cuneo: gonfiavano i numeri
I Comunicati Stampa arrivati in redazione

Rispondi