Con il rientro in zona rossa è ripreso il pusher delivery della droga a Torino. Un 42enne è stato arrestato dalla polizia per spaccio di sostanze stupefacenti. E sanzionato amministrativamente per il mancato rispetto delle norme anticovid.

L’uomo ha a suo carico oltre 12 precedenti tra possesso di armi e spaccio. E’ stato notato dagli agenti mentre dal finestrino dell’auto effettuava, al volo, un scambio con un cliente, in via Nicola Fabrizi.

Aveva dosi di marijuana e cocaina nascoste nei pantaloni e negli slip, più 250 euro suddivisi in banconote di piccolo taglio. Altro stupefacente è stato trovato nella sua abitazione.

Articolo precedenteMoncalieri, tentato furto in casa con scala. Arrestati
Articolo successivoChiama i carabinieri ‘Aiuto mi stanno ammazzando’. Ma è un gioco social
Giornale indipendente di Torino.

1 commento

Rispondi