“Sulla questione Forza Nuova il presidente Draghi precisa che sta attendendo le valutazioni della magistratura. Sarà anche lui un pericoloso eversore dell’ordine democratico o più banalmente segue le procedure previste dalla legge? Sarà anche lui fuori dall’arco democratico e repubblicano? Attendiamo che la canea ululante della sinistra incalzi il presidente del Consiglio facendogli l’esame del sangue, subissando di domande, pretendendo smentite e dissociazioni”.

“Siamo sicuri che questi eroi dell’antifascismo ad orologeria, mai strumentali, sempre fieri, minimamente pretestuosi, incalzeranno senza tregua il presidente Draghi. Diversamente calerebbe il sipario sulla triste commedia animata da attori senza fortuna in servizio permanente della disinformazione pilotata e faziosa della sinistra”.

Lo dichiara in una nota il deputato di Fratelli d’Italia, Andrea Delmastro.

Articolo precedenteDelitto di opinione
Articolo successivoIl Governo vieta gli scioperi dal 15 ottobre
I Comunicati Stampa arrivati in redazione

Rispondi