Luigi Gallo, ottantunenne, di Belvedere Langhe in provincia di Cuneo, è morto la notte scorsa per le ustioni riportate ieri mattina. Mentre era al lavoro nel suo allevamento di galline.

La vittima stava lavorando alle coperture di due capanni nella sua azienda avicola, quando le coperture hanno preso fuoco.

L’anziano, in gravi condizioni, era stato portato dall’elisoccorso al Cto di Torino.
I tecnici Spresal dell’Asl Cn2 stanno svolgendo accertamenti sulle dinamiche dell’accaduto.

Articolo precedenteZona barca, viavai di rom dall’ex chiosco del parco di Strada Settimo
Articolo successivoPerquisizioni in corso a 17 indagati No-Vax
Cronaca, quartieri, politica, esteri

Rispondi