Ennesima categoria scontenta dalle misure approvate dalle istituzioni, per la affrontare la ripartenza dal lockdown. “Useremo guanti e mascherine, le plance del mercato garantiscono la distanza, fateci lavorare” è la loro richiesta di questa mattina, davanti alla Prefettura.

Nel giorno della riapertura di quasi tutte le attività commerciali, i commercianti si lamentano per le condizioni di lavoro e la mancanza di aiuti sostanziosi per affrontare la crisi. Tra le richieste anche l’eliminazione delle tasse dovute per questo periodo.

Un grido di dolore per una categoria, l’ennesima, che sembra essere stata dimenticata in questa fase 2.

Articolo precedenteMeloni contro i colossi del web, paghino tasse in Italia
Articolo successivoRonaldo torna ad allenarsi dopo la quarantena post-Madeira

Rispondi