Omicidio nella notte a Piossasco, per mano di ladri, in una casa a due piani in via del Campetto 33. È stato ferito a morte con un colpo di pistola all’addome, dopo aver sorpreso dei ladri che erano entrati nell’appartamento.

Quasi sicuramente il colpo sarebbe partito a seguito di una colluttazione. Il 118 ha tentato di tutto per rianimarlo, senza purtroppo riuscirci. In corso le indagini da parte dei carabinieri. Non è la prima volta che i malviventi tentavano di entrare in quella casa. A dare l’allarme è stata la moglie.

Articolo precedenteIncidente sulla statale 590, muore 65enne
Articolo successivoOmicidio in Corso Francia, bengalese sgozzato in casa

1 commento

Rispondi