“Cari parenti, amici e conoscenti, questo 2020 è un anno pieno di difficoltà, purtroppo il 9 febbraio scorso abbiamo ricevuto la più terribile notizia che dei genitori possano sentire. Nostra figlia Eleonora di 8 anni, quando meno ce lo aspettavamo non si è sentita molto bene , in seguito ad alcuni accertamenti le è stato diagnosticato un tumore al tronco cerebrale piuttosto raro”.

Robin Scott Mutch, musicista di Trento, ha lanciato così una raccolta fondi a favore di sua figlia Eleonora, che nonostante la giovanissima età, già combatte da qualche mese contro una cancro aggressivo al cervello. La sua famiglia ha bisogno di 50mila euro per poter portare la bambina all’estero e tentare il possibile per salvarla.

I soldi servirebbero per coprire le spese di viaggio e cure fino alla clinica universitaria di Zurigo, dove è presente un centro di ricerca che si occupa solo di questo tipo di tumore.

“Ci troviamo, nostro malgrado, nella situazione di dover raccogliere dei fondi per finanziare le cure per nostra figlia. Vi ringraziamo fin d’ora per il vostro aiuto, vi chiediamo gentilmente anche di condividere questo post il più possibile, grazie”.

Articolo precedenteLa foto dei giocatori del Napoli nei bidoni non è un fake, ecco perchè
Articolo successivoTorino, anziani addescati e truffati in casa di riposo
Giornale indipendente di Torino.

Rispondi