Come ogni anno, nel periodo natalizio i negozi vengono assaltati per fare gli ultimi regali ad amici e parenti. Ma è anche uno dei periodi più prolifici per i ladri. Infatti, con la tanta confusione, i loro furti avvengono nella quasi totale tranquillità.

Non per una donna di 47 anni, che dovrà rispondere per il furto di roba da vestire per il valore di 1000 euro. Nel pomeriggio di ieri, la 47enne era entrata in un negozio del centro commerciale Mondojuve. Ha poi iniziato ad arraffare più che poteva, peccato che la videosorveglianza abbia notato gli strani movimenti della ladra. Che è stata fermata prima dalle guardie, successivamente portata via dai Carabinieri di Nichelino.

Articolo precedenteTragedia a Trana, anziano muore soffocato da un boccone
Articolo successivoPiazza San Carlo: figlia vittima in tribunale “distrutta una vita bellissima”

Rispondi