Omicidio ieri pomeriggio, domenica 11 Luglio 2021, a Borghetto di Borbera (Alessandria). Agostina Barbieri, 60enne, ha ucciso il marito Luciano Giacobone, 64 anni, strangolandolo. Successivamente la donna ha chiamato lei stessa i carabinieri.

Sul posto sono intervenuti i militari della compagnia di Novi Ligure. L’omicida è stata subito arrestata e trasportata nel carcere di Torino Vallette. La donna è difesa dagli avvocati Franco e Silvia Natili.

La vittima era un camionista in pensione. La donna ha dichiarato di aver assassinato il marito dopo averlo prima sedato. Ha spiegato il suo gesto dichiarando di essere stanca delle continue violenze e maltrattamenti subiti nel corso degli anni. Prima dell’omicidio, ieri la vittima si era recata all’ospedale di Alessandria. Facendosi medicare per ferite riportate a seguito di una lite con la consorte. Successivamente aveva fatto ritorno a casa.

La procura di Alessandria ha disposto comunque l’autopsia sul corpo di Giacobone. Evidenti, su di lui, già dal primo esame medico legale, i segni di strangolamento.

Articolo precedenteEuropei, il video dei tifosi italiani picchiati a Wembley è una bufala
Articolo successivoEnnesimo T-Red a Torino: da domani in funzione a Santa Rita

1 commento

Rispondi