CasaPound torna in piazza con una manifestazione nazionale, annunciata per il prossimo 28 maggio a Roma. “Contro il governo e per l’Italia”, si legge nella locandina di lancio.

“L’Italia sta attraversando un momento fortemente critico e dall’attuale governo non arrivano risposte” si legge in una nota diffusa dal movimento. “L’inflazione ha superato a febbraio il 5,7%. Con aumenti che non solo hanno riguardato il settore energetico ma anche i beni alimentari, andando a pesare su aziende e famiglie. Sullo sfondo, un tessuto economico che stenta a riprendersi e uno stato completamente assente”.

CasaPound contro il Governo Draghi

“In questi due anni, da inizio pandemia, CasaPound è stata una delle poche, se non l’unica forza politica a scendere apertamente in campo contro lockdown, green pass e le misure inutili del governo. Al contrario di chi ha preferito salvaguardare i propri interessi personalistici e partitici. Torniamo in piazza anche il 28 maggio contro un governo che sta facendo fallire un’intera nazione. Per ribadire che l’Italia ha la capacità di risollevarsi, ripartendo dai suoi cittadini, dalle piccole e medie imprese. E da una politica realmente orientata all’essere e tornare potenza”.

Articolo precedenteDenunciata coppia di rom a Rivalta. Avevano 35mila euro in contanti
Articolo successivoPer San Giovanni tornano i fuochi d’artificio a Torino
I Comunicati Stampa arrivati in redazione

Rispondi