Pomeriggio di sabato 16 gennaio 2021: nella discoteca Tabata di Sestriere intervengono i carabinieri per una presunta festa abusiva. Il locale, per ottemperare ai dpcm, lavorava come bar, vista la zona gialla. Tanti giovani, probabilmente perchè era l’ultimo giorno da “gialli”, hanno deciso di scegliere quel locale.

I carabinieri hanno identificato un centinaio di ragazzi. L’accusa è di fare “festa” assembrandosi, anzichè stare al “bar”. Per il titolare del Tabata anche una multa e i soliti 5 giorni di chiusura del locale.

L’invito del Tabata era su facebook

L’evento era pubblicizzato anche con annunci su Facebook. Rispetto delle distanze garantito e tavoli prenotabili, mascherine obbligatorie. Tutto in regola, quindi. Invece i ragazzi che vi hanno partecipato verranno multati per violazione delle disposizioni contro il covid.

Il comunicato del Tabata fa chiarezza

Oggi, dopo mesi il Tabata Music Bar ha riaperto dalle 14. Ringraziamo tutte le persone che hanno partecipato a quest’evento innovativo che ricorda gli anni ‘80 e ‘90, quando si andava nei locali il sabato e la domenica pomeriggio.

Un gruppo di persone purtroppo non ha rispettato le regole del protocollo Covid19 nonostante sia i titolari, sia gli addetti alla sicurezza, più volte li abbiano invitati a restare seduti, a non ballare e ad indossare la mascherina, mantenendo le distanze di sicurezza.

Taluni di questi hanno filmato e mandato in rete video scatenando l’ira dei presenti e successivamente delle forze dell’ordine poi intervenute per invitare giustamente a chiudere il locale e invitare gli ospiti ad uscire. Alcune testate hanno riportato notizie false e inattendibili. Preghiamo questi di informarsi in maniera reale dell’accaduto e poi scrivere… Non vi è stata nessuna festa, nessun addio alla zona gialla. È stato un pomeriggio fra ragazzi che avevano solo voglia di divertirsi civilmente e rispettando le regole imposte dal protocollo“.

Articolo precedenteUbriaco sfreccia in via Breglio, vuole corrompere agenti e ne picchia uno
Articolo successivoUbriaco, forza la casa della ex e la aggredisce. Arrestato straniero
Giornale indipendente di Torino.

Rispondi