Antonio Borrini, consigliere comunale del gruppo misto del comune di Settimo Torinese, ha inscenato una protesta contro il green pass. Lo ha fatto ieri pomeriggio, mercoledì 29 Settembre proprio in occasione del consiglio comunale. Indossando una felpa con su scritto “il mio Green Pass è la costituzione Italiana”

“Sono qui, da membro delle istituzioni, – afferma Borrini in una nota – a manifestare pacificamente la mia totale contrarietà a questo Green Pass. Che non è altro che un obbligo vaccinale nascosto dietro questo lascia passare.
Non esiste nessuna ragione medico scientifica dietro il Green Pass, è una scelta meramente politica che va soltanto a discriminare i cittadini.

Questa certificazione verde – conclude – ricorda i periodi più bui del 900. È una vera e propria angheria di stato!”

Articolo precedenteRivoli, “Una Rosa per Norma Cossetto”
Articolo successivoDoppio scontro in tangenziale. Quattro feriti e sei km di coda
Giornale indipendente di Torino.

Rispondi