Follia a Giaveno dove nel pomeriggio di ieri mercoledì 4 Novembre 2020 un autista Gtt è stato aggredito davanti al deposito di via Coazze a Giaveno.

L’aggressore è un uomo che stava andando in bicicletta verso cui il conducente aveva suonato il clacson. Il ciclista ha poi raggiunto il deposito e, quando l’autista è uscito alla fine del turno, lo ha preso violentemente a pugni davanti a un testimone.

Il dipendente del bus è stato trasportato in ospedale in condizioni non gravi mentre sul posto sono arrivati i carabinieri. Dell’aggressore non si sa nulla in quanto è sparito facendo perdere le proprie tracce.

Articolo precedenteDPCM, slittamento chiusura annunciato tardi, oggi serrande giù per molti
Articolo successivoTorino – Milano, a fuoco un’ambulanza di Settimo

Rispondi