Il bomber, giacca cult degli anni 90, ritorna di moda. O forse non ha mai smesso di esserlo. La riviste del settore definiscono il bomber come “la giacca per l’inverno 2022/2023”. Anche vari personaggi del cinema e spettacolo sono stati fotografati con l’intramontabile bomber, confermando la moda 2022/2023.

Ma che origini ha il bomber?

Durante la prima guerra mondiale, il bomber fu realizzato come capo di abbigliamento per i piloti, dato che molti aeroplani da guerra avevano l’abitacolo aperto. Quindi per i piloti era una necessità mantenersi sufficientemente al caldo. Continua la sua carriera nell’utilizzo aeronautico militare, ma diventa capo di moda a cavallo fra gli anni settanta e ottanta come i “bomber da baseball”. In seguito viene adottato da diverse sottoculture, anche politiche, come dagli skinhead negli anni ottanta. Una sorta di “ritorno all’origine”, che parte dai soldati fino alle street culture più ribelli.

Probabilmente rivedremo per le strade molti bomber, quest’inverno. Per una moda che non stanca mai.

Articolo precedenteCollegno, “telecamere nelle aree cani”. Bocciata la mozione della Lega
Articolo successivoTruffe del Trading Online, quali strumenti per difendersi?

Rispondi