Una ragazza di 16 anni, qualche giorno fa, stava aspettando il treno sulla banchina di uno dei binari della stazione Lingotto di Torino, quando improvvisamente ha accusato un malore e si è accasciata a terra: il capo della studentessa e una parte del busto, si sporgeva pericolosamente dalla banchina praticamente sui binari dove da lì a pochi secondi sarebbe passato un treno. Gli agenti della Polfer hanno notato la scena e subito intervenuti hanno ritratto il corpo della giovane, qualche attimo prima che giungesse il convoglio.

Presa e riportata sulla banchina, la 16enne è stata poi affidata al personale sanitario 118. La giovane si è poi per fortuna ripresa, venendo successivamente riaffidata dagli agenti alla madre, nel frattempo arrivata in stazione.

Articolo precedente#Liberateipescatoriitaliani, consiglieri di tutta Italia chiedono intervento del Governo
Articolo successivoVerolengo, vittoria dei cittadini sul comune: ‘dopo 20 anni inizia (forse) la bonifica dall’Amianto’

Rispondi