La manifestazione dei No Green Pass prevista per questo sabato in piazza Castello a Torino verrà convogliata tramite percorso fuori dalla ztl cittadina. Nessuna nota ufficiale, ma una comunicazione ‘esclusiva’ a margine di una commissione.

La Prefettura del capoluogo piemontese sceglie questo canale per annunciare la sua decisione. Nonostante il Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica cittadino non si sia ancora riunito. Insomma, la manifestazione di dissenso non si può vietare per Costituzione, ma dal Palazzo del Governo garantiscono che il corteo interesserà il centro. Ma solo in maniera marginale.

Articolo precedenteIl video della ragazza che non vuole il vaccino e chiede aiuto sul web
Articolo successivoL’Europa vieta i tattoo a colori, la rabbia dei tatuatori
Giornale indipendente di Torino.

Rispondi