Si è svolto sabato pomeriggio un sopralluogo di Torino Tricolore, insieme ai residenti, nella zona intorno a piazza Bengasi. Dopo che, qualche giorno fa, alcuni stranieri hanno cercato di aggredire un gruppo di ragazze.

“Alcuni residenti ci hanno chiamato spaventati. Perché, pochi giorni fa in questa zona, un gruppo di stranieri ha tentato un approccio e poi di aggredire le loro figlie – ha esordito Matteo Rossino, di Torino Tricolore. – Per fortuna le ragazze sono riuscite ad andarsene senza complicazioni, ma poteva andare peggio.”

Piazza Bengasi, residenti in strada tutto il pomeriggio con i volontari di Torino Tricolore

“Come per piazza Carlo Felice – prosegue Rossino – abbiamo deciso di fare un sopralluogo. Accompagnati da alcuni abitanti della zona, che ci hanno mostrato i punti più problematici. Questa piazza era un tempo viva per il mercato, da qualche anno è diventata un vero e proprio ghetto per via dell’aumento di stranieri.”

“Abbiamo molti volontari in diversi punti della città. Questo ci permette di poter essere sempre presenti quando i residenti ci contattano per un problema.” Ha concluso Rossino “anche qui, come dalle altri parti, moniteremo la situazione nel tempo. Sperando che, grazie alle nostre segnalazioni, vengano incrementati i controlli”.

Articolo precedenteBorgo Vittoria, tossic park fuori dall’area cani
Articolo successivoNichelino, si ribalta con l’auto in un campo
I Comunicati Stampa arrivati in redazione

1 commento

Rispondi