All’altezza dell’Indesit di None, nella zona industriale, sono stati trovati 8 cuccioli di cane abbandonati che sono stati recuperati e due cani adulti – probabilmente i genitori – ancora vaganti nella stessa zona.

Sono stati i volontari dell’associazione “Anime con la coda” che gestiscono il rifugio Cavour, chiamati dagli automobilisti che avevano visto i cuccioli più i due adulti vagare sulla strada ad alto scorrimento, a intervenire. Scongiurando così che i cuccioli fossero investiti. Ora i cuccioli recuperati e prontamente nutriti, sono in attesa di adozione.

Dallo stesso rifugio fanno sapere come quasi certamente si tratti di un abbandono multiplo e di come tenteranno, nelle prossime ore, di recuperare i due cani adulti anche mediante l’utilizzo di gabbie trappola.

Articolo precedenteAd Amazon Torrazza e Vercelli il ‘cimitero dei diritti dei lavoratori’
Articolo successivoMetro, dopo 8 anni la linea 1 arriverà in piazza Bengasi ad Aprile

Rispondi