Arrestato ben dodici volte per furto di biciclette. Un uomo, che da Aprile era sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Aveva quindici precedenti specifici per i quali ben 11 volte era finito in carcere.

L’ultimo episodio in ordine di tempo venerdì sera 21 Maggio: gli agenti della volante hanno sorpreso il 52enne, italiano, mentre cercava di rubare una bici. Lo hanno trovato mentre era intento a rompere una catena che assicurava al palo la bicicletta. Il tutto con l’ausilio di un tombino.

Il fatto è accaduto in via Fratelli Carle angolo corso Galileo Ferraris. La segnalazione è arrivata al 112 da parte di un residente, che si accorto del tentato furto. Una pattuglia della polizia di stato è giunta sul posto bloccando il ladro. E hanno rimesso al loro posto i due tombini che il ladro aveva rimosso per rompere la catena.

Articolo precedenteCinque cinesi arrestati per sfruttamento e associazione a delinquere
Articolo successivoPiemonte verso la zona bianca

Rispondi