Un 59enne ha tentato di uscire da un supermercato in corso Traiano senza pagare alcuni prodotti, alla fine è stato arrestato per tentata rapina.

È accaduto ieri, domenica 15 Novembre 2020 intorno alle 10, quando l’uomo si è presentato alle case con una birra e un prodotto per la pulizia. Poco prima il personale di vigilanza lo aveva notato appropriarsi di una confezione di noci, una barretta di cioccolato e due confezioni d’integratori per un totale di circa 40 euro.

L’uomo, colto praticamente in flagranza, ha ammesso il furto dichiarandosi disposto a pagare ma venuto a conoscenza della somma, ha cominciato ad andare in escandescenza aggredendo un dipendente e tentando la fuga. Per questo motivo non ha salvato la situazione ed è stato portato via con l’accusa di tentata rapina.

Articolo precedenteConfartigianato, il fatturato cala anche per le aziende aperte
Articolo successivoBlocco auto, nonostante la zona rossa ferme Euro 4 e 5

Rispondi